lunedì 27 giugno 2016

OSHO La povertà non è spirituale, è brutta. E’ una ferita che bisogna curare.


La povertà viene considerata qualcosa di spirituale. Una vera sciocchezza. La povertà non è spirituale, è brutta. E’ una ferita che bisogna curare.
Osho Times, 84/2002, p. 20 – Osho, The Rebellious Spirit, #3


Io concepisco un mondo senza povertà, senza classi, senza nazioni, senza religioni, senza alcun tipo di discriminazione. Io concepisco un mondo unito, un’umanità unita, un’umanità che condivide ogni cosa – materiale e spirituale – una profonda fratellanza spirituale …
Osho Times, 84/2002, p. 23 – Osho, The Rebellious Spirit, #3


Il Buddha diceva – e lo ripeté in continuazione per quarant’anni – che si diventa qualsiasi cosa si pensa. Il pensiero determina tutto ciò che sei. Se sei finito, dipende dal tuo punto di vista: abbandona questa opinione e diventi infinito.
Osho, Yoga: la scienza dell’anima, p. 147, Mondadori

Un aspetto essenziale della meditazione è quello di guardare il lato buono delle cose, il lato buono delle persone, il lato buono degli avvenimenti, in questo modo sei circondato da tutto ciò che è buono. La tua crescita, circondato da tutte queste belle cose, è più facile.
Osho Times, 88/2002, p. 20 – Osho, Beyond Enlightenment #11

Dimentica per un momento la felicità, non è possibile conquistarla in modo diretto. Pensa
piuttosto a cosa ti piace, a che cosa ti diverte di più quando la fai: falla e lasciati assorbire; allora la
felicità sorgerà in te spontaneamente. Se ti piace nuotare, nuota e gioisci; se ti piace spaccare la
legna, spaccala e gioisci. Fà qualsiasi cosa ti piace fare e lasciati assorbire. Mentre sarai assorto in quel fare, improvvisamente sentirai accadere in te quell’atmosfera, la calda e soleggiata atmosfera della felicità. D’un tratto ti sentirai avvolgere dalla felicità.
Osho

Guarda certe persone: sono infelici perché hanno fatto compromessi su ogni punto, e non possono
perdonarsi di aver fatto quei compromessi. Sanno che avrebbero potuto osare di più, e invece hanno
dimostrato di essere dei vigliacchi. Hanno perso valore ai loro stessi occhi, hanno perso il rispetto
di se stessi. Ecco cosa fa il compromesso.
Osho

La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

Nessun commento:

Posta un commento