giovedì 29 dicembre 2016

REALIZZA I TUOI SOGNI

questo mondo in continuo cambiamento in cui viviamo richiede nuove idee, nuovi modi di fare le cose, nuovi leader, nuove invenzioni, nuovi metodi didattici e di marketing, nuovi libri, nuova letteratura, nuovi modi di fare tv e cinema. Dietro a questa richiesta di rinnovamento e miglioramento, c’è una caratteristica che occorre possedere per avere successo: la chiarezza di intenti, la consapevolezza di ciò che si vuole, e un desiderio ardente di ottenerlo.
 ... i grandi leader del mondo sono sempre stati individui che hanno sfruttato e messo in pratica le forze invisibili e immateriali delle occasioni latenti, convertendo poi queste forze (o impulsi di pensiero) in grattacieli, città”
fabbriche, aeroplani, automobili e tutte le altre comodità che rendono più piacevole la vita.
Nel programmare come acquisire la tua parte di ricchezze, non permettere a nessuno di influenzarti e di scoraggiare il sognatore che è in te. Per vincere in questo mondo devi cogliere lo stesso spirito dei grandi pionieri del passato, i cui sogni hanno creato tutte le cose più preziose della civiltà moderna; lo spirito che costituisce la linfa vitale del nostro Paese: l’opportunità, che tutti hanno, di sviluppare e mettere a frutto i propri talenti.

Se la cosa che aspiri a fare è giusta, e tu ci credi, mettiti al lavoro e falla! Realizza i tuoi sogni, e non curarti di ciò che dice “la gente” se ti imbatti in qualche sconfitta temporanea,
perché forse “loro” non sanno che ogni fallimento porta in sé il seme di un successo.
Thomas Edison sognò una lampada che potesse funzionare con l’elettricità, cominciò a mettere in atto il suo sogno e, malgrado diecimila esperimenti falliti, rimase fedele all’idea finché non riuscì a farla diventare realtà concreta. I sognatori pratici non gettano la spugna!”

Passi di: Napoleon Hill. “Pensa e arricchisci te stesso”. iBooks.

come crearsi un reddito mensile in poco tempo








La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

Nessun commento:

Posta un commento