sabato 23 giugno 2018

la vostra ricchezza è contenuta nel pensiero.

... come avete probabilmente fatto in passato e come continuerà a fare la maggioranza delle persone in futuro. Significa che queste persone guarderanno ai risultati ottenuti e permetteranno a questi di dettare i Pensieri che useranno poi per costruire la loro Idea. Per esempio,  se si accorgono che il loro conto in banca è vuoto (risultato), sceglieranno di coltivare pensieri di mancanza o perdita e poi useranno questi pensieri per costruire un’idea di povertà. Tuttavia, poiché l’idea che trattengono nella mente deve manifestarsi in risultati futuri, in realtà stanno causando la ripetizione del verificarsi proprio della cosa che non desiderano, vale a dire un conto in rosso.

In questo modo si verifica un nefasto ciclo che si autocompie e, chiaramente, non è lo stile di vita che il Creatore si augurava per noi. Potreste obiettare che si tratta di un’argomentazione assurda: se il conto è vuoto, è vuoto. Semplicemente non è realistico guardare un conto in rosso ed essere in grado di visualizzare un’enorme ricchezza. Ma sappiate che questo è proprio il tipo di ragionamento che perpetua la povertà e fa precipitare le persone povere sempre più in basso. Dovete iniziare a capire che attualmente il conto in banca, le spese, la salute, la vita sociale, il tipo di lavoro ecc., non sono altro che la manifestazione fisica dei vostri pensieri precedenti.

Se desiderate sinceramente modificare o migliorare i vostri risultati nel mondo materiale, dovete modificare i pensieri e dovete farlo subito. Se vi prendete il tempo per riconsiderare attentamente le informazioni presentate, giungerete alla conclusione che non fanno una piega. Infatti, chiunque comprenda appieno il “processo creatore”, vi dirà non solo che quello che vi ho appena detto è giusto, ma anche che si tratta di una legge del vostro essere: è il modo in cui Dio agisce con e attraverso l’individuo. In alcune “cerchie” questo viene definito “preghiera” (con la quale si intende il movimento che ha luogo tra lo spirito e la forma, con e attraverso l’individuo). Dio vi ha dato la capacità di creare qualsiasi idea vogliate.

Siete “nati ricchi” e la vostra ricchezza è contenuta nel pensiero. Quindi siate benevoli con voi stessi, scegliete idee maestose e smettete di permettere al mondo fisico di controllare i vostri pensieri.

Alcuni anni fa Mary Snider, della California, era presente a uno dei miei seminari insieme al marito Oscar; fece una citazione di Lincoln che amo con tutto me stesso e che ho ripetuto a centinaia di persone, ossia «credere nelle cose che puoi vedere e toccare non significa credere, ma credere nell’invisibile è un trionfo e una benedizione». Non è meravigliosa? Grazie ancora Mary. Spero che a questo punto comprendiate la saggezza di alcuni degli esercizi mentali che ho suggerito. Quindi continuate a ripetere: “Sono ricco, sono agiato, il denaro è bene”. Visualizzatevi nella vostra mente mentre fate quello che farete quando concretizzerete il vostro nuovo atteggiamento o consapevolezza; raffiguratevi questa grande ricchezza e sentitevene già in possesso. Ricordate tuttavia che il denaro è un servo, i padroni siete voi: amate le persone e usate il denaro

Sei Nato Ricco
Una Guida appassionante per ottenere Successo e Prosperità
Voto medio su 46 recensioni: Buono
La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

Nessun commento:

Posta un commento