giovedì 14 giugno 2018

LAVORO E GIOCO

"La sola differenza tra lavoro e gioco è la considerazione. Se considerate di stare lavorando, state lavorando. Se considerate di star giocando, state giocando.


Se tutti quanti attorno a voi considerano che ciò che state facendo è lavoro, alla fine anche voi vi farete l'idea che sia lavoro, perché quella è la cosa su cui c'è accordo. Se tutti quelli intorno a voi decidono che 'la gente dovrebbe lavorare, le persone oneste lavorano' e voi state solo giocando, allora voi alla fine dimostrerete loro, con un sacco di rughe sulla fronte, che quanto state facendo, in realtà, è lavoro. ...

Perciò, potreste dire che qualcosa è un gioco o che qualcosa è un'impresa ardua, orribile e seria. Potreste dire che questo è un gioco o che questa è la vita, con ciò intendereste che la vita è seria e che un gioco è solo divertimento.

Se doveste definire, comunque, la vita come un'attività seria, dovreste allora... allora dovreste dire che la vita non è un gioco, che la vita è lavoro, che è ardua e seria, e che c'è qualcosa che non va in essa. Beh, vi dirò che cosa non va in essa. Non è più un gioco, è vita. Avete preso questo gioco chiamato 'gioco' e gli avete cambiato il nome in 'vita'. E la vita deve essere seria. Questo è il trucco che è successo e nient'altro. Ce l'avete ancora, un gioco."

L. Ron Hubbard

Conferenza "Giochi" del 12 gennaio 1955.

© 2018 NEW ERA Publications International ApS. Tutti i diritti riservati. Un grato riconoscimento viene dato alla L. Ron Hubbard Library per aver permesso la riproduzione di citazioni tratte dalle opere di L. Ron Hubbard tutelate da diritti d'autore.


La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

Nessun commento:

Posta un commento