lunedì 25 giugno 2018

MEDITAZIONE della “piramide”

Leggilo prima due volte Inizia a chiudere gli occhi e a fare respiri profondi; lentamente, porta la tua attenzione sul tuo respiro. Prendine coscienza. Man mano che respiri senti che ti rilassi sempre di più. Immagina di essere in un bellissimo prato verde e noti che sopra di te c’è una bellissima e gigante aquila bianca.

 L’aquila inizia ad abbassarsi sempre di più fino a posarsi dolcemente vicino a te. Hai la sensazione che sia venuta a prenderti per portarti in un posto bellissimo. Ci sali sopra e lei si alza in volo. In questo momento tu sei sdraiato sul corpo dell’aquila e sei una cosa sola con lei. Puoi vedere ogni cosa dall’alto.

Senti felicità e libertà. In lontananza inizi a vedere una meravigliosa spiaggia con una piramide dorata. Siete attratti e meravigliati da questa piramide. Ti sta portando in questa spiaggia meravigliosa. Man mano che vi avvicinate siete sempre più meravigliati.

Arrivate sulla spiaggia e tu scendi dall’aquila. Ti senti in pace e pieno di gioia. Inizi a dirigerti verso la piramide dorata. Puoi sentire le onde, il profumo del mare ed ogni cosa i tuoi sensi ti comunicano. Stai passeggiando sulla spiaggia e ti senti molto bene.

Continuando a camminare ti avvicini sempre di più, fino a quando sei davanti alla porta della piramide. Apri la porta. Entri dentro. Lì c’è un meraviglioso salone con un trono dorato illuminato da una luce bianca luccicante. E’ bellissima e non ti dà fastidio.

Ti siedi sul trono e ti senti rilassato in questa luce bellissima. Fai un respiro profondo e vedi il tuo corpo che si illumina e diventa un corpo di luce! Una voce ti dice: “Tu sei questa luce, è la luce della creazione e tu sei un creatore. Da questo stato puoi creare e cambiare ogni cosa nella tua vita. Qui puoi avere ogni risposta.

Goditi questo stato. Sentilo in ogni parte del tuo corpo. Puoi chiedere ogni cosa desideri e ricevere le tue risposte.” Quando sei pronto, sentiti grato e ritorna dall’aquila. L’aquila ti riporterà in questo luogo ogni volta che lo desideri. Esci dalla piramide e avviati dove ti aspetta l’aquila. La ringrazi per questo viaggio, ci sali sopra per riportarti con amore nel prato verde. Arrivati nel prato scendi e l’aquila si alza in volo. Senti gioia, armonia e gratitudine per questo meraviglioso viaggio. Fai tre respiri profondi, prendendo coscienza del tuo corpo e riapri lentamente gli occhi.

Il processo di Cambiamento e Guarigione Questo processo puoi utilizzarlo sia per te che per altre persone. Puoi farlo a distanza senza la presenza fisica della persona oppure con la presenza fisica della persona. Ricordiamoci che facciamo parte di un'unica fonte, al quale siamo tutti connessi. Quando ti connetti con questa fonte (amore, luce, energia, universo, dio) attraverso la potente meditazione della Piramide, le cose semplicemente accadono. Quando aiuti qualcuno tramite il processo non ti connetti alla sua energia, ma sei connesso a questa fonte che tutto conosce. Non hai bisogno si sapere di cosa ha bisogno la persona, perché la fonte già conosce ciò di cui ha bisogno. Tu sei il facilitatore, di ciò accade. Chiedi il permesso prima di aiutare una persona. Sempre. Nel rispetto del suo libero arbitrio. Non perdi energia, forza e protezione quando sei connesso alla fonte.

Quando utilizzi questo processo per te stesso fai questo: - Definisci la situazione che vuoi cambiare. Voglio cambiare questo in quello. Scrivilo! - Immaginati nella piramide. Allenati all’inizio a farla per intero, poi quando riconosci la sensazione della tua connessione non ce n'è più bisogno. Semplicemente sarai lì! - Esprimi questa intenzione mentalmente senza parlare: “cara luce ti chiedo di cambiare questa cosa in quella per il mio massimo bene supremo. Grazie Grazie Grazie.” - Visualizza davanti a te la parte del tuo corpo o qualsiasi altra cosa/situazione che si riempie di luce e si trasforma in ciò che hai scelto. Senti una sensazione di gioia, pace e gratitudine che tutto è già avvenuto. Una volta che ti senti bene, fai tre respiri e apri gli occhi. Celebra con un’azione che ti piace, per festeggiare questo meraviglioso cambiamento.

Quando utilizzi questo processo per altre persone fai questo: - Immaginati nella piramide, dove di fronte a te è seduta la persona che vuoi aiutare (ovviamente ti ha dato il suo permesso). - Immagina di chiedere alla luce che cosa questa persona ha bisogno di sapere. La prima cosa che ti arriva è quella giusta. Ti può arrivare sotto forma di immagine, sensazione, suggerimento. Diglielo a voce alta con gli occhi chiusi. Chiedigli se vuole cambiarla. Se ti risponde positivo, vai avanti.

Esprimi questa intenzione mentalmente senza parlare: “cara luce ti chiedo di cambiare questa cosa in quella per il suo massimo bene supremo. Grazie Grazie Grazie.” - Visualizza la parte del suo corpo o qualsiasi altra situazione che si riempie di luce e si trasforma in ciò che desidera. Senti una sensazione di gioia, pace e gratitudine che tutto è già avvenuto per la persona. Una volta che ti senti ok, fai tre respiri e apri gli occhi. - Celebrate con un’azione. Può essere con un abbraccio, uno Yeahhh. Quello che volete per festeggiare il cambiamento!

http://www.francescoalbani.com/
La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

vedi anche
https://it.advanced-mind-institute.org/store/emozioni-e-motivazione/grande-piramide/?affiliate=TRKCASWQK8H

la musica basata sulle frequenze della grande piramide di Cheope é l'ideale da usare come sottofondo per la meditazione e visualizzazione  esposta sopra

Nessun commento:

Posta un commento