martedì 22 gennaio 2019

la magia della gioia

"...Esiste una sola vera magia, la magia della gioia. Gioisci con tutta l'anima, pensando a ciò che stai sognando. Gioisci e sii sincero, come se il sogno fosse già avverato. La tua felicità è generosa e disinteressata. E per non confonderla con l'egoismo, ricordati che la tua felicità non deve mai danneggiare nessuno. La sua dimora è al di fuori del tempo e dello spazio. Per questo, la felicità è la regina del futuro. Ciò che la felicità vedrà con i tuoi occhi, accadrà!
La felicità e la verità sono le sfaccettature dello stesso cristallo magico. Quando la tua permanenza è nella verità, sei anche felice, e, al contrario, quando sei felice, tutto attorno a te, anche ciò che ti sembra inesistente, diventa vero, reale. E così, non potrà non avere la sua forma e la sua carne."


- "Ma la gente di solito, invece di gioire, si rattrista perché non ha ciò che sogna..."

- "E' per questo che i sogni non si avverano."

(Igor Nemoff)

La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

Diverso e Vincente

Gli outsider sono coloro che hanno un sogno di cambiamento nel cuore e non si arrendono mai; sono gli artisti, i folli, i mistici che respirano all’unisono con la Terra, non temono la morte, ma amano la vita al punto che non possono rinchiudersi in una quotidianità arida di veri ideali e vogliono vivere per più alti valori; sono coloro che pulsano di vita, non zombi privi di sangue, ma uomini e donne che hanno straordinari momenti di rivelazione, ispirazione e lucidità penetrante.

Gli outsider sono tutti coloro che non stanno dentro ai ruoli e ai comportamenti prestabiliti. Possono essere artisti, persone spirituali, scrittori, avventurieri, sciamani sociali, visionari e veggenti, abituati a mettere alla prova i limiti: sfidano i valori culturali comuni alla ricerca della Verità.

Quando creano, gli outsider perdono la propria identità nella loro opera. Essi sono individui impegnati in una intensa auto esplorazione. Creano il proprio sistema di regole e le vivono, malgrado ciò che sta loro intorno. In una società dove l’uomo medio è un conformista che accetta le miserie e i disastri con lo stoicismo di un robot, gli outsider combattono senza arrendersi.

Le culture che incorporano gli outsider possono beneficiare del loro contributo. Le culture che alienano gli outsider reprimendoli perdono i contributi più visionari, innovativi e rischiano di finire in una situazione malsana.

L’outsider non solo deve farsi accettare, ma deve riuscire ad avere successo, perché in questo modo egli può aiutare la società e la razza umana a evolvere. Il suo cuore ha lo stesso potere delle sue mani, non quello di afferrare il mondo, ma quello di cambiarlo.

La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

Digiuno Secco

Digiuno Secco
Gli ultimi sviluppi della digiunoterapia in Russia
Sergej Filonov

Compralo su il Giardino dei Libri

Tafti la Sacerdotessa

Tafti la Sacerdotessa
Camminando dal vivo in un film
Vadim Zeland

Compralo su il Giardino dei Libri

Diverso e Vincente

Diverso e Vincente
Manuale di sciamanismo e di alchimia trasformativa
Selene Calloni Williams

Compralo su il Giardino dei Libri

L’IMPORTANZA DI BRILLARE DI LUCE PROPRIA

Nessuno deve darvi la sua luce, ogni persona deve imparare a coltivare la propria luce personale risolvendo le possibili oscurità che la vita ci presenta ogni tanto.

Per brillare di luce propria, è necessario aver assunto ed integrato tutti i seguenti aspetti:

Imparare che siamo persone uniche ed autentiche. Quello che siete e che avete ottenuto vi identifica e deve inorgoglirvi.
Gli errori o i fallimenti del passato non sono oscurità da nascondere o di cui vergognarsi. Sono esperienze vivide che arricchiscono il nostro ciclo vitale. Sono fatti da cui abbiamo imparato e che abbiamo accettato.
Brillare significa anche saper coltivare la reciprocità. Conosciamo noi stessi e siamo empatici verso gli altri, comprendiamo i loro pensieri e siamo felici per le loro gioie. Non esitiamo ad aiutare, a venire incontro a chi ne ha bisogno, perché fa parte della nostra identità e ci arricchisce.
Accettare tutti questi aspetti richiede, senza dubbio, tempo e molto equilibrio interiore. A volte la vita non ci tratta bene. Il passato di rapporti familiari traumatici, relazioni amorose nocive o aver avuto qualche malattia creano molte oscurità nel nostro cuore.

Tuttavia, lo crediamo o no, nessuno nasce con luce propria. La luce, la fortuna e la felicità si costruiscono ogni giorno essendo coscienti del fatto che meritiamo di entusiasmarci, sorridere ed uscire più forti dalle avversità.
PROTEGGERCI DALLE PERSONE CHE SPENGONO LUCI
C’è chi spegne luci tramite il suo negativismo, tramite la sua abilità di farci credere che non siamo capaci e meritevoli di certe cose.

Se non abbiamo una buona autostima, finiremo per soffrire a causa di questi attacchi, soprattutto se provengono da persone per noi importanti.

Prendete nota di quello che bisogna fare per affrontare questi comportamenti e continuare a conservare la propria luce.

IGNORARE

È probabile che le persone buie siano familiari e persino qualche collega di lavoro. Invece di arrabbiarci o affrontarli, la cosa migliore è ignorarli.

Dovete capire che dietro questi comportamenti, spesso si nasconde una scarsa autostima, pertanto bisogna comprendere i limiti di queste persone e sapere che non sono come noi.
Accettateli così come sono, accettate voi stessi ed ignorate.

CIRCONDATEVI DI PERSONE CHE BRILLANO DI LUCE PROPRIA

Rafforzate le vostre relazioni con amici, parenti e partner che hanno i vostri stessi valori e che vi arricchiscono. La vita è saper accettare che non tutti siamo uguali, quindi l’importante è non ferirci l’un l’altro.

Le persone a cui tenete sono quelle che vi rendono felici, quelle da cui imparate. Loro saranno la vostra vitamina contro chi cerca di spegnere la vostra luce.

Scoprite come combattere la tristezza in modo naturale

ALLONTANATEVI DALLE “TRAGEDIE”

Conoscete molte persone dipendenti dalle tragedie? Sono personalità che creano le proprie tormente e che piangono quando piove.

Adorano fare le vittime, manipolare ed ingigantire qualsiasi piccolo dettaglio per iniziare una sfilza di tragedie. È un atteggiamento pericoloso da cui bisogna allontanarsi.

COLTIVATE IL SENSO DELL’UMORISMO

La vita è felicità e la felicità e, prima di tutto, allegria. Non c’è arma più potente del senso dell’umorismo: rallegra cuori e disarma le persone portatrici di oscurità.

Si è soliti dire che solo le persone intelligenti sono capaci di godere di senso dell’umorismo. Applicatelo giorno dopo giorno e relativizzate tensioni, illuminate la vostra vita con il sorriso e vincete chi desidera spegnere la vostra luce.

In conclusione, bisogna accettare che in questa vita conosceremo e dovremo circondarci di persone molto complesse. Non possiamo cambiarle né obbligarle a vedere il mondo dal nostro stesso punto di vista.

Bisogna rispettare, accettare e prendersi cura di se stessi per evitare di essere danneggiati.

Se potremo contare su persone speciali ed autentiche nella nostra cerchia sociale più intima, nessuno potrà mai spegnare la nostra luce!

Tratto da: Il terzo occhio.

Advanced Mind Institute
La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

sabato 19 gennaio 2019

TAFTI : LA TRECCIA DELL’INTENZIONE

treccia dell'intenzione La tecnica più potente che permette di modellare la realtà è il lavoro con il plesso dell'intenzione (Zeland lo chiama LA TRECCIA DELL'INTENZIONE).

Intorno a questo argomento non si spegne l'interesse, nascono centinaia di domande e le più fantastiche ipotesi sul cosa sia il "plesso dell'intenzione", come è fatto, da dove è spuntato e come lavorare con esso.

2 modi per percepire la TRECCIA
Il plesso dell'intenzione è un plesso energetico, simile a una semplice treccia. Non è visibile, ma siamo in grado di percepirlo come una parte virtuale del corpo... Non pende, bensì sporge inclinato verso la spina dorsale… È un punto tra le scapole, ma non proprio vicino alla schiena, un po' più distante
Vadim Zeland, 'Tafti La Sacerdotessa'
Alcune persone hanno difficoltà a percepire questo plesso. Ci sono due modi che permetteranno di farlo più velocemente.

Variante 1

Piegati leggermente e poi, espirando, raddrizza bruscamente il torace, contemporaneamente piegando i gomiti. E ascolta le tue sensazioni all'altezza delle scapole. Questo è il punto della TRECCIA.

Variante 2

Fai un respiro e immagina di avere una freccia appesa verticalmente dietro la schiena dalla nuca alle scapole. Ora, espirando, immagina che questa freccia si inclina dalla schiena.
Sentirai - mentre espiri - come il plesso si solleva.Se non senti nulla, allora, immagina queste sensazioni e col tempo (esercitandoti regolarmente) il tuo plesso si attiverà! Comunque, in ogni persona il plesso si percepisce individualmente e le sensazioni possono variare.
Importante ricordare: Le sensazioni si percepiscono dietro le scapole. Osserva e cattura queste sensazioni. Col tempo diventerà un'abitudine. In questo caso, non bisogna immaginarlo né visualizzarlo in alcun modo. E' meglio spostare il focus dell'attenzione sulle proprie sensazioni.
Lo schema di lavoro con il PLESSO DELL’INTENZIONE

1. "Svegliati" e sposta la tua attenzione al centro della consapevolezza. Devi essere in grado di vedere contemporaneamente te stesso e la realtà circostante.

2. Percepisci il plesso e attivalo, in modo che si sollevi e si inclini dalla schiena.

3. Trattieni l'attenzione su plesso e visualizza la dispositiva desiderata del futuro, illuminandola mentalmente, modella la tua nuova realtà!


La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

Tafti La Sacerdotessa
Camminando dal vivo in un film




giovedì 17 gennaio 2019

Il Mago Quantico

Il Mago Quantico è colui che possiede l’antica sapienza magica, potenziata dalle scoperte della Fisica Quantistica. In questo manuale di Magia avanzata, riceverai la tua iniziazione e apprenderai sette rituali superiori, riservati solo agli iniziati.

In quest’epoca di Risveglio, la conoscenza segreta delle società iniziatiche può ora essere divulgata. Al contempo, la rivoluzione scientifica della Fisica Quantistica ha portato a una straordinaria scoperta: la Magia esiste davvero, e funziona.

L’antica sapienza esoterica, unita alle consapevolezze della scienza, ha dato vita alla Magia Quantica.

In questo affascinante percorso, apprenderai come diventare tu stesso un Mago Quantico di livello avanzato. Riceverai l’iniziazione e apprenderai sette rituali superiori, riservati agli iniziati, coi quali potrai: fare viaggi astrali ed esperienze fuori dal corpo, incontrare la Sorgente di Amore Universale, creare serbatoi di energia e scudi di protezione, realizzare desideri col tuo Sé Superiore, eseguire esorcismi, guarire energeticamente la Madre Terra.

Aprirai il tuo Terzo Occhio e svilupperai il tuo grande potere magico interiore.
Il Mago Quantico
Iniziazione e Rituali Avanzati
La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

LE DROGHE DELLA FELICITA'


































La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

martedì 15 gennaio 2019

VUOI CAMBIARE LA VITA ED ATTIRARE I MIRACOLI?

Le tappe sono 3.
- togliere i blocchi;
- liberare lo spazio per la fortuna;
- rafforzare la fortuna.


1. PER TOGLIERE I BLOCCHI (è un esercizio degli kahuna):
- Seduti, respirate ritmicamente per un paio di minuti
- Parlate al vostro subconscio ordinando all’ansia, alla paura, al pessimismo ecc. di lasciare il vostro corpo
- Dite al subconscio che dopo aver finito l’esercizio vi alzerete e prima scuoterete la gamba destra, poi la gamba sinistra, e queste emozioni negative vi lasceranno.
- Immaginate di alzarvi, di uscire di casa dirigendosi verso i bidoni della spazzatura, scuotete le gambe e vedete una sostanza grigia colare per terra.
- Immaginate di esservi liberati da tutti i sentimenti negativi. Ora siete forti e pronti alle grandi imprese.
- Ora, uscite realmente di casa e scuotete energicamente prima la gamba destra poi quella sinistra. Spostatevi da questo posto.
- Raddrizzate la schiena. Notate che adesso vi sentite veramente bene.

2. PER CREARE UNO SPAZIO PER LA FORTUNA:

Avete tolto un blocco dal tubo, ora aprite il rubinetto della fortuna e non potrete più fermare il flusso dei meravigliosi avvenimenti. Le persone sono talmente immerse nei propri problemi da non lasciare lo spazio per i cambiamenti...Guardatevi intorno e decidete dove vorreste collocare il vostro Uccello della Felicità.
- Rilassatevi bene.
- Immaginate di stare sulla soglia di una stanza nuova, che è si è appena materializzata nella vostra casa. E’ ancora vuota.
- Potete farla diventare più grande, spostando i muri. O più alta, alzando il soffitto. Mettete le finestre dove volete voi. Ma fare una finestra anche nel soffitto. Vedete subito la luce inondare la stanza.
- Adornate questa stanza usando i colori luminosi.
- Ora metteteci il computer cosmico. E’ simile ad una macchina da scrivere. Tutto ciò che immettete nel computer avvierà degli avvenimenti nella vostra vita.
- Finite, scrivendo il vostro nome e le parole: “Il canale è aperto. Il flusso è avviato.”

3. PER RAFFORZARE LA FORTUNA

Potete sempre tornate in quella stanza. Tornateci adesso e vedrete che tutto è rimasto come l’avete creato e lasciato voi.
Tornateci quando volete. Per questo:
- Rilassatevi.
- Immaginate di stare sulla soglia, prima di entrare.
- Guardatevi intorno.
- Andate dal computer. Scrivete il vostro nome e le parole “Il canale della fortuna è aperto. Aumentare il flusso.”
(Robert Stone)

I programmi neuroacustici consigliati:
- “La rimozione dei blocchi
- “Psycosomatics

Advanced Mind Institute
  La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

mercoledì 9 gennaio 2019

"IL PORTALE STELLARE".

"IL PORTALE STELLARE".
UNA MEDITAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEI DESIDERI.

Isolatevi e rilassatevi.
Ora immaginate di avvicinarvi ad un bel portale.
E' straordinariamente bello.
Guardatelo bene, studiate ogni dettaglio: i bassorilievi, le decorazioni, le pietre incastonate. Se vi piace, potete visualizzare un portale energetico.
Vedete i colori che cambiano, vibrano. Dall'altra parte vi aspetta qualcosa di bello, ciò che voi meritate.
Il portale si apre e voi entrate in un bellissimo mondo. Fate scatenare la vostra immaginazione. Annusate l'aria, i fiori che crescono ovunque. Sentite un venticello tiepido. Più sensazioni avrete, meglio è.


Vi avvicinate ad un bell'edificio e sapete che la vostra visita è gradita. Entrate e vedete una bella stanza ariosa. C'è qualcuno che vi aspetta. Potete trovare un Angelo Custode, una Guida Spirituale o, semplicemente, la vostra nonna. Non importa se la persona è viva o no.
Salutate le persona (o le persone). Sono contenti di vedervi. Sono seduti ad un tavolo, bello e grande. Vi trovate un foglio ed una penna.

Scrivete: "Io .... (nome e cognome), alla scadenza di .... (indicate il periodo) merito..... (scrivete il vostro desiderio)".
Mettete la vostra firma.

Consegnate il foglio e RINGRAZIATE.
Attraverso il portale tornate nel vostro mondo, ma non affrettatevi di aprire gli occhi. State per un po' con gli occhi chiusi, mantenendo questo stato di GRAZIA.

Ammonimento: se desiderate di punire qualcuno, nel miglior caso la richiesta non sarà esaudita, nel peggior caso, potete aspettare un colpo di ritorno. Ricordatelo sempre!

Advanced Mind Institute
La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

mercoledì 2 gennaio 2019

VALERY SINELNIKOV: GESTIRE I PROPRI PENSIERI

Vogliamo iniziare bene il 2019?

Questo signore dal volto di Gesù è un psicoterapeuta, psicologo, omeopata e creatore delle tecniche semplici e utili nella vita quotidiana.
---------------------


"… Se a voi piacciono varie cosette magiche, propongo questa tecnica. Prendete un foglio e scrivete, nella parte sinistra, i vostri soliti, vecchi pensieri:

- Sarà difficile trovare un lavoro..
- E' difficile farlo adesso…
- Ho girato invano già tante volte…
- Sono tanti senza il lavoro
- La gente non ha soldi…

Scrivete a destra:
- Io creo tutto da solo, nella mia vita.
- Possiedo delle conoscenze che sono richieste.
- In questo mondo ESISTE un lavoro di cui io ho bisogno.
- La gente mi sta aiutando a trovare il mio lavoro.
- La gente ha soldi. Ognuno ne ha tanti, quanti le sue convinzioni gli permettono di avere.

Tagliate il foglio a metà e bruciate la parte sinistra.
Questo simboleggia la vostra purificazione dai vecchi pensieri.

Fatto questo, prendete un bicchiere con l'acqua di fonte e dite all'acqua le parole scritte a destra.
Bevete quest'acqua. Fate così 3 volte di seguito, all'alba. I pensieri "nuovi", tramite l'acqua caricata, entreranno nel vostro corpo, nel vostro sangue. Credetemi, questo funziona…" grazie olga samarina

La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it

domenica 30 dicembre 2018

LA MOTIVAZIONE

Alla base del programma «La Motivazione» ci sono gli studi scientifici sull’azione dei ritmi beta sulle funzioni cognitive del cervello. E’ provato che l’azione dei ritmi 16 - 20 Hz stimola l’attività mentale e la motivazione. Tutti conoscono bene lo stato quando si deve fare qualcosa ma non se ne ha voglia, o non ci sono forze, e, come conseguenza, tutto si rimanda a dopo per questo motivo.
E’ possibile stimolare la motivazione?

Sì, è possibile. La frequenza 17,2 Hz aumenta la motivazione e il livello dell’energia vitale. E inoltre, la stimolazione del cervello con questa frequenza rafforza le capacità mentali, si riesce a prendere una decisione con più facilità, oppure ad eseguire un certo compito. Per questo motivo è stato creato il programma “La Motivazione” che potrà essere usato in quei casi quando qualcosa “non va”, oppure l’energia per fare qualcosa è assente.

Alla base del programma c’è la tecnologia “3M” (tripla modulazione del suono), sviluppata all’Istituto di sviluppo della coscienza. Questa tecnologia contribuisce a rendere il programma più morbido ed efficace. E’ usato anche il suono della risacca che contiene un componente energetico naturale, contribuendo al rilassamento e all’aumento dell’energia vitale dell’ascoltatore. Il programma potrà giovare alle persone che provano la mancanza di forze, dell’umore, a coloro che si trovano in uno stato depressivo.

La stimolazione beta nelle ore diurne, come è stato provato dagli studi clinici, favorisce il sonno. Durante l’ascolto potreste avvertire il calore o l’afflusso dell’energia nelle varie parti del corpo; è un fatto naturale, si tratta della risposta dell’organismo alla stimolazione.

il programma La motivazione in promozione fino al 31 dicembre


La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it