giovedì 12 novembre 2015

PAROLE DA CANCELLARE


Un altro processo rieducativo della mente ci deve chiarire l'effetto delle parole che noi usiamo. Le parole in seguito elencate appartengono a quelle che noi usiamo normalmente nei messaggi diretti a noi stessi e verso gli altri. L'uso di queste parole mantiene vivo nella nostra mente il passato colpevole e il futuro pauroso. Per questo motivo vengono rafforzate le nostre sensazioni di conflitto.

Quanto più comprendiamo che l'uso di queste parole ostacola la nostra pace interiore, tanto più facile diventa l'esercizio di cancellarle dalla nostra mente e dal nostro uso. 

Può essere di aiuto visualizzare una lavagna e quando usi una di queste parole la visualizzi scritta sulla lavagna e la cancelli definitivamente. In questo esercizio è importante agire con dolcezza verso se stessi.

Se osservi che usi ancora una di queste parole, lo vedi semplicemente come un errore che è da correggere e decidi di non colpevolizzarti.



Questa è la lista delle parole:

- impossibile
- non posso
- tentare, provare
- limitazione
- purché
- ma
- difficile
- dovrei
- dubito
- Ogni parola che mette te o gli altri
in una categoria.
- Ogni parola che serve di valutazione e misura per
te o per gli altri.
- Ogni parola che serve per giudicare e condannare te o
gli altri.


MINI CORSO
DEI MIRACOLI
Traduzione e Riassunto a cura di
Salvatore Conforto

Nessun commento:

Posta un commento