venerdì 13 ottobre 2017

Tatuati per la vita

Una sera, mia moglie ed io eravamo seduti in un bar prendendo un cocktail quando una giovane donna (circa sui trent’anni, ma è comunque una giovane donna a questo punto della mia vita) cominciò a chiacchierare con noi. Disse che scommetteva che io andassi in motocicletta. Le chiesi come potesse dirlo e lei rispose che era per via del look: testa rasata, pizzetto, stivali e occhiali da sole. Poi aggiunse che scommetteva anche che avevo dei tatuaggi. Io confermai che in effetti ne ho parecchi. Lei con orgoglio ci disse che anche lei ne aveva uno e ce lo mostrò, un cuore spezza- to. Ne andava fiera. Le chiesi come mai avesse deciso di tatuarsi un cuore spezzato sull’anca. Lei disse semplicemente che pensava fosse carino. Le chiesi come mai volesse proclamare al mondo intero e a tutti gli uomini che incontrava, oltre che a se stessa, che aveva il cuore spezzato? Andai avanti e le chiesi anche come stesse andando la sua vita sentimentale. Lei disse che faceva pena: non riusciva a tenersi un fidanzato e ogni uomo nella sua vita la trattava in modo orribile. Le chiesi quando era iniziato quell’andamento. Lei replicò che era iniziato tutto circa cinque anni prima. Le chiesi da quanto aveva il tatuaggio del cuore spezzato, e lei disse che erano passati circa cinque anni. Le chiesi se secondo lei potesse esserci qualche correlazione fra i due eventi. I suoi occhi s’illuminarono e disse “Non crederete che la mia vita senti- mentale vada così male per colpa del mio tatuaggio, vero?”. Mia moglie Rose Mary ed io, le assicurammo che in effetti era proprio quello che credevamo. Ci chiese cosa avrebbe dovuto fare e noi le rispondemmo che avrebbe dovuto far riempire il tatuaggio il più presto possibile. Così facendo avrebbe proclamato al mondo, a se stessa, e a ogni uomo con cui sarebbe uscita che il suo cuore era intero e pieno. Ci ringraziò, diede a entrambi un abbraccio e ci lasciò immediatamente per andare in un salone di tatuaggi. La lezione? Stai attento che quello che proclami al mondo su te stesso sia vero, sia che tu lo faccia attraverso le parole, le azioni o i tatuaggi. Anche le piccole cose possono avere un enorme impatto. Scegli una vita straordinaria. Abbi cura delle piccole cose – fai le cose che la maggior parte delle persone non farà mai. Sappi che, ogni piccola cosa che pensi, dici e fai, ha un impatto considerevole sui risultati della tua vita.


La via del Transurfer - https://faregruppo.blogspot.it


Stà Zitto, Smettila di Lamentarti e Datti una Mossa Voto medio su 5 recensioni: Buono
€ 10

Nessun commento:

Posta un commento