domenica 27 dicembre 2015

I GENITORI DELLA FORZA

La forza non può apparire dal nulla.
Deve nascere, e deve avere dei genitori. Che poi sono noti a tutti sin dat tenpi della scuola: sono il LAVORO e la VOLONTA'. Non dobbiamo permetterci di essere pigri.
Ed è molto semplice ottenerlo: quando non avete voglia di fare qualcosa, dovete subito cedere alla pigrizia e fare finta di essere pigri. Sedetevi a prendere un tè, o sdraiatevi sul divano davanti alla TV.
Ma ricordtate, che state facendo finta di essere pigri! Immaginatevi un agente infiltrato, tra le fila del nemico, e preparate un piano eversivo. Il piano sta nel sintonizzarsi, interiormente, su quella attività che dovete fare.
Senza fretta. L'impeccabilità e la ponderatezza sono principali alleati della missione segreta.
La definizione dell'obiettivo vi prenderà non più di 5 minuti, e l'auto sintonizzazione, non più di cinque minuti.
Non scartate questa tecnica, non è un giochino da bambini. E' più vecchia di molte religioni, ed è universale, funziona contro qualsiasi alterazione dell'umore.
La ripetizione non abbassa la sua efficacia.
Potete liberarvi, gradualmente, dalle dipendenze.
E non è un autoinganno.
La sostanza di questa tecnica sta nel ricordare a se stessi che né il corpo né la mente, né i sentimenti NON siamo noi, e non ha senso permettere loro di comandarci.
Non dimenticate che siete capaci di ricordare chi siete e siete capaci di ingannare le illusioni!


-vKontakte-
Avanced Mind Institute Italia

Nessun commento:

Posta un commento